Posts Tagged ‘Lucca Comics’

Lucca Comics and Games 2018, la cultura della fantasia in tutte le sue forme a cura di Elena Romanello

24 ottobre 2018

hgjcw_t

Ormai è iniziato il conto alla rovescia è iniziato: dal 31 ottobre al 4 novembre torna Lucca Comics and Games, una delle più importanti fiere dedicate al fumetto e alla cultura nerd a livello europeo e mondiale e la più importante italiana.
Come capita ormai dal 2006 (prima la kermesse si svolgeva nel Palazzetto dello Sport in una zona periferica, ormai troppo piccolo per le esigenze di un fandom in crescita) il centro storico dentro le mura della città medievale toscana si animerà di case editrici, fumetterie, disegnatori, scrittori, cosplayer, bancarelle dell’usato, gadget, artigianato e tanto altro ancora, per una festa condivisa e amata da tutta la cittadinanza.
Come sempre, il programma è denso e citare tutto è impossibile, ma ecco alcuni punti fermi interessanti da tener d’occhio.
Torna nello spazio Carducci l’editoria libraria in tema fantastico, con nomi sia grossi che indipendenti, con novità e autori, per parlare dei successi degli ultimi anni ma anche per scoprire nuove voci e storie. Tra gli altri si segnala la presenza di Mondadori, Fanucci, Runa edizioni, Plesio, Rizzoli. E’ confermata la presenza dei principali editori di graphic novel, come Beccogiallo e le sue opere di graphic journalism, Bao con le sue proposte tra realtà e fantasia, Magic Press, Coconino, Bonelli, e due spazi a parte in due diverse piazze cittadine, uno per Panini Comics e l’altro per Star Comics, a raccontare due realtà che hanno cresciuto varie generazioni attraverso varie linee editoriali, come per esempio Kappalab, che da anni propone libri ispirati alla cultura dei manga e degli anime.
Confermato lo spazio della Japan Town, per gli amanti di manga, anime e cultura nipponica, con tante iniziative, incentrate in particolare sul quarantennale di Goldrake, ma anche sulla presenza a Lucca di Leiji Matsumoto, autore di Capitan Harlock, a cui verrà dedicata una mostra.
Tantissimi gli ospiti, provenienti dal mondo dei fumetti, del doppiaggio, del cinema, della letteratura. Tra i tanti, alcuni ormai fissi all’evento, spiccano per quello che riguarda la narrativa Pierdomenico Baccalario, Paolo Barbieri che presenta il suo nuovo art book sugli Unicorni per Lo Scarabeo, Barbara Cantini con la sua Mortina, Edoardo Stopacciaro, doppiatore e con il nuovo libro della sua saga fantasy in anteprima per La Corte editore, l’illustratore di romanzi fantasy Ciruelo, Alessia Mainardi con la nuova edizione della serie di Avelion, Benjamin Lacombe che avrà una mostra dedicata alle sue tavole con cui ha illustrato copertine e fiabe, Michael J. Sullivan ospite con i suoi fantasy dello stand Armenia, Licia Troisi con l’ultimo romanzo della Saga del Dominio e ovviamente l’attesissima Robin Hobb, uno dei nomi di punta dell’attuale narrativa fantastica, grazie alla Serie dei Lungavista.
Tra gli altri ospiti, si spazia da fumettisti del calibro di Zerocalcare, Mirka Andolfo, Arthur e Neal Adams, Vittorio Giardino, Trevor Hairsine, Leo Ortolani a personalità dello spettacolo come i registi Ruggero Deodato e Paolo Virzì, l’interprete della serie cult Buffy the vampire slayer Nicholas Brendon, il pilota di Formula uno Jean Alesi, il doppiatore di Capitan Harlock Gianni Giuliano, i musicisti Enzo Draghi e Lacuna Coil, e altri ancora che si aggiungeranno.
Per ulteriori informazioni, soprattutto quelle pratiche sull’accesso alla fiera e sui vari eventi, visitare il sito ufficiale della manifestazione.

:: LUCCA COMICS AND GAMES 2017 – La fantasia in tutte le sue forme a cura di Elena Romanello

31 ottobre 2017

lucca-comics-and-games-2017Dal 1 al 5 novembre torna Lucca Comics and Games, la fiera del fumetto e della cultura geek, nerd, otaku e dell’immaginario che ogni autunno popola la storica e amatissima città toscana e il suo splendido centro storico attorniato dalle mura che diventa la perfetta quinta per celebrare un mondo che non smette di crescere e stupire.
Cinque giorni di incontri, eventi, musica, acquisti, cosplay per quella che è la più importante fiera del settore in Italia e una delle maggiori a livello mondiale, capace di conquistare l’attenzione di più generazioni ormai di appassionati con proposte per ciascuno.
I fumetti e il cinema d’animazione sono e restano due grandi protagonisti dell’evento, ma da tempo sono affiancati da letteratura, cinema, serie cult, gadget, cosplay per creare un mondo fantastico che si articola su più media. Il centro storico di Lucca ospita varie librerie, anche dell’usato, dove si trovano libri in tema con la manifestazione e non solo, e ci sono aree della manifestazione dedicati alla letteratura di genere, come il Padiglione Carducci, che ospita varie case editrici indipendenti e mainstream e lo spazio Luk for fantasy, dedicato al genere dell’immaginario oggi forse più popolare. Le principali case editrici di fumetti e graphic novel sono in piazza Napoleone nel padiglione omonimo, mentre la Japan Town propone manga e anime di ieri e di oggi con i principali editori di fumetti del Paese del Sol levante, un Paese che da quasi quarant’anni ha saputo appassionare anche il pubblico italiano con le sue variegate storie.
Moltissimi gli ospiti, tra autori e autrici di fumetti, scrittori, illustratori, musicisti. Tra i vari nomi ricordiamo l’illustratore Paolo Barbieri, che presenta a Lucca i suoi nuovi due libri sui Draghi (Mondadori) e sui gatti fantastici (Lo Scarabeo), Mirka Andolfo, fumettista prolifica e poliedrica, Enrique Breccia, uno dei maestri delle historietas latinoamericane, il veterano della Disney Giorgio Cavazzano, Glenn Fabry, disegnatore delle graphic novel di Neil Gaiman, Victoria Francés, maestra del gotico per immagini, lo storico e studioso di fumetti Paul Gravett, Igort, voce italiana famoso a livello internazionale, Robert Kirkman, autore del serial cult The walking dead, Julie Maroh, già acclamata autrice de Il blu è un colore caldo con la sua nuova fatica, Siri Pettersen con il suo romanzo La figlia di Odino edito da Multiplayer, Roberto Recchioni sceneggiatore del cult movie Lo chiamavano Jeeg robot, Vanni Santoni che torna al fantasy dopo un romanzo sui giochi di ruolo, Matteo Strukul che parlerà della sua saga storica I Medici, Zerocalcare con un nuovo fumetto e Dario Tonani che festeggia l’uscità dei suoi romanzi di fantascienza in Giappone.
Tra i tanti eventi e presenze, da segnalare Newton Compton che presenta nello stand Tunué la sua nuova linea di graphic novel, Mondadori da poco attiva nel mondo delle graphic novel con la serie Ink Oscar che porta anche l’edizione illustrata de La saga del ghiaccio e del fuoco di Martin, il nuovo contest dedicato all’illustrazione fantastica, l’Overluk Award, la presentazione del libro C’era una volta Goldrake di Massimo Nicora presso La Torre edizioni e lo spazio Back to Hoghwards, dedicato al mondo di Harry Potter, con come ospite Iason Isaacs, interprete di Lucius Malfoy nella saga che parlerà anche del suo nuovo ruolo in Star Trek Discovery.
Il programma completo della manifestazione, con piantine e dislocazione degli stand, elenco dettagliato degli incontri e degli spettacoli sul palco, nonché delle parate cosplay a tema, spazi con eventi e negozi temporanei e norme di sicurezza e accesso è nel sito ufficiale https://www.luccacomicsandgames.com/it/2017/home/