Posts Tagged ‘fiere del fumetto’

L’edizione primaverile di Romics a cura di Elena Romanello

3 aprile 2019

romics_630x473Dal 4 al 7 aprile torna nella Capitale Romics, l’evento che per due volte all’anno, in primavera e autunno, unisce appassionati di fumetti e cultura nerd.
Denso come sempre il programma, tra eventi e ospiti, spaziando su fumetti, cosplay, cinema, narrativa di genere, giochi, per unire ormai più generazioni di appassionati, collezionisti e cultori che stanno decretando l’aumento di eventi come questi in Italia, ma anche il consolidamento di appuntamenti come appunto quello di Romics.
Nel fitto programma si distingue, fin dalla locandina, l’omaggio a Batman nel suo ottantesimo anniversario, con la presentazione del fumetto tutto italiano Gotham Crimes di Matteo dell’Otto. A Romics debutta il fantasy italiano Le leggende dell’Origen Il tecnomago di Simone Pietroletti.
Le mostre riguardano appunto Batman, Sword Art Online con l’illustratore Reki Kawahara, ospite della kermesse, Giorgio Cavazzano e il suo apporto dato alla fantascienza e fantasy e George Hull. Tra gli stand, sono presenti varie fumetterie italiane, editori come Nero Press, Feltrinelli, NPE, J-Pop, associazioni culturali, a cominciare della Scuola di Comics, e artigiani del settore.
Variegati gli ospiti, con l’attore Willem Dafoe e per restare in tema cinema e non solo con i doppiatori, protagonisti di un incontro su Game of thrones con Daniele Giuliani, Giulia Tarquini e Sara Labidi e con altre voci celebri quali quelle di Alessia Amendola, Oreste Baldini, Alessio Cigliano, Cinzia de Carolis e Laura Boccanera, due miti in particolare per gli amanti degli anime, visto che furono l’anime rispettivamente di Lady Oscar e Candy Candy.
Tra autori e illustratori si distinguono i nomi di Ryan Ottley, Sergio Algozzino, Marga Biazzi, Paolo Barbieri, Giorgio Cavazzano, Jessica Cioffi, Tito Faraci, Paolo Eleuteri Serpieri, Yoshiko Watanabe, allieva di Osamu Tezuka, e Midori Yamane. Non mancano poi scrittori, come Licia Troisi, Eleonora C. Caruso, Rob Himmel, e musicisti tra cui Cristina d’Avena, Douglas Meakin e Luigi Albertelli.
Romics è alla fiera di Roma, in Via Portuense, 1645/647, gli orari di apertura sono tutti i quattro giorni dalle 10 alle 20, la biglietteria chiude un’ora prima. Per ulteriori informazioni visitare il sito ufficiale della manifestazione.