Posts Tagged ‘Cartoomics’

A Milano l’edizione 2019 di Cartoomics a cura di Elena Romanello

7 marzo 2019

2019-slide-cart-intro-1920x1051-d-maxw-654

Dall’8 al 10 marzo torna negli spazi di Rho Milano Fiera Cartoomics, la kermesse meneghina dedicata a fumetti e immaginario nerd, giunta ormai alla ventiseiesima edizione e senz’altro la più importante del settore per quello che riguarda il Nord Italia.
Appassionati, cultori, curiosi e collezionisti potranno confrontarsi con spazi dedicati a fumetti, cinema, giochi di ruolo e di carte, videogames, cosplay, libri, conferenze, in un universo che ormai unisce più generazioni. La manifestazione è in particolare dedicato al cinecomic Shazam della DC Comic, in uscita l’11 aprile che sarà al centro di un’attrazione interattiva. Non mancheranno spazi sugli altri film del momento, come Capitan Marvel e l’atteso The Avengers End Game.
Come sempre, nutrito il parterre di ospiti, del mondo del fumetto e non solo, tra cui spiccano i nomi di Max Bunker, nome d’arte di Luciano Secchi che festeggerà il mezzo secolo di Alan Ford, Alfredo Castelli con la sua icona martin Mystère, l’illustratore di draghi, unicorni e non solo Paolo Barbieri, Marco Ventura della torinese Manfont, Don Alemanno e Boban Pesov con l’irrestitibile Navivegan Heidi, Luca Enoch, che ha spaziato da Gea Dragonero per Bonelli, Stefano Turconi e Teresa Radice con il nuovo Tosca dei boschi per Bao Publishing, Manfredi Toraldo della Scuola di Comics di Torino, Luca Rossi con i suoi romanzi di fantascienza, Luca Tarenzi maestro del dark fantasy e Alessia Mainardi con la sua casa editrice del fantastico Ailus.
L’editoria sarà la grande protagonista dell’evento, con nomi storici come  Sergio Bonelli, Panini Comics, Bao Publishing, Alastor, RW, Astorina, Star Comics, Dynit, BD e il debutto di Feltrinelli Comics, senza dimenticare le voci indipendenti e le fanzine.
Tra le aree da segnalare c’è quella sulla fantascienza, con proposte di libri e fumetti e spazio per i vari gruppi dedicati a film e telefilm, da Star Wars a Doctor Who, con gadget e proposte editoriali anche straniere, e quella sul fantasy, dove troveranno spazio editori in tema e le attività dell’associazione La Fortezza.
Cartoomics è aperta i tre giorni dalle 9 e 30 alle 19 e 30, costo dei biglietti 14 euro intero, 12 ridotto, 7 per bambini dai 7 ai 12 anni, abbonamenti a 22 euro per due giorni, 26 per tre, 7 per un gruppo di almeno venti persone e ticket per le famiglie a 28 euro per tre e a 32 per quattro. Ingresso gratis per i cosplayer solo venerdì.
Per ulteriori informazioni visitare il sito ufficiale.

:: A Milano l’edizione 2018 di Cartoomics a cura di Elena Romanello

8 marzo 2018

cartoomics-2018

Dal 9 all’11 marzo torna a Milano, o meglio negli spazi della fiera Milano Rho, Cartoomics, l’evento più importante del nord Italia dedicato ai fumetti e alla cultura geek.
Su uno spazio di 45mila metri quadri, ci saranno stand di fumetti, case editrici, librerie, gadget, incontri, gare cosplay, performer, giochi di ruolo, un villaggio fantasy, aree sulla fantascienza tra film, romanzi e serie tv, autoproduzioni, sezione horror e altro ancora.
Tra gli ospiti, si segnalano i nomi del vignettista Altan e dell’animatore Bruno Bozzetto, che riceveranno l’Artist and Directors Award, gli autori Bonelli Mario Alberti, Eleonora Airaghi, Corrado Roi e   Davide Barzi, Sergio Algozzino, autore per Tunué, la scrittrice dark Barbara Baraldi, l’illustratore Paolo Barbieri, gli autori ManFont Matteo Aversano e Andrea Boscolo, Luca Baino attivo con vari titoli a sfondo storico e sociale per Beccogiallo, Lorenzo Balocco che racconta la Torino occulta per Cronaca di Topolinia, Giulia Besa, con al suo attivo già vari libri di genere fantasy, il saggista e sceneggiatore Sergio Brancato, Alfredo Castelli, il papà di Martin Mystère, Linda Cavallini anima della casa editrice indipendente TataiLab, il divo del fumetto italiano Claudio Chiaverotti, la scrittrice per bambini Mircalla Conte, il disegnatore Marvel Mario Del Pennino, il poliedrico autore dalla parte delle donne di carta e non Luca Enoch, Jessica Ferrero l’anima dietro al gattone Norby, Jessica Cioffi con le sue creazioni a tematica gothic lolita Loputyn, la mangaka italiana Giada Romano, l’autrice, cosplayer e attivista sociale Alessia Mainardi, il versatile Federico Memola, il duo Teresa Radice e Stefano Turconi, i doppiatori Simone Mori e Edoardo Stoppacciaro, Silver l’ideatore di Lupo Alberto, il docente e fumettista Manfredi Toraldo, Zerocalcare e tanti altri ancora.
Da segnalare inoltre la nascita degli incontri Cartoomics University, con lectiones magistrales di grandi nomi del mondo del fumetto e della cultura ad essi collegati, con quest’anno tra gli altri Vince Tempera, Luigi Albertelli e Sergio Stivaletti, per raccontare un mondo che è sempre più complesso, stratificato e affascinante. Un programma quindi che comprende davvero tante voci e tanti mestieri, perché fumetti e immaginario sono sempre di più un mondo che produce e crea lavoro oltre che sogni e mondi.
Poi, la fiera è tutta da visitare, e molti sono gli stand che propongono, anche a prezzi scontati, fumetti e libri soprattutto di illustrazione o di narrativa di genere fantastico.
Il sito della manifestazione è http://cartoomics.it