:: Imago Mortis, Samuel Marolla (Acheron Books, 2016) a cura di Micol Borzatta

indexMilano 2013. Augusto Ghites è un detective privato, il suo settore però è molto particolare. Lui infatti non risolve i casi indagando come tutti i poliziotti e i detective sono abituati a fare, ma lo fa sniffando o iniettandosi le ceneri dei defunti. Questa pratica letale per ogni essere umano, ad Augusti permette di incontrare gli spiriti dei defunti in modo da poterci dialogare e scoprire così ogni segreto che nascondono.
Il suo vecchio maestro però un giorno lo avvertì che il viaggio nel mondo dei morti però è a doppio senso, come lui poteva entrare, loro potevano uscire.
Capita proprio questo un giorno, mentre sta indagando sulla morte di una prostituta morta 65 anni prima, Rosa Colombo, detta Nanà.
Un caso che porterà Augusto a interrogarsi se sia il caso o meno di continuare con quella vita.
Un romanzo davvero fuori dai generi. Non molto lungo, con le sue 101 pagine lo si legge abbastanza velocemente, ma intenso.
Marolla sa in effetti come coinvolgere il lettore mischiando alla perfezione colpi di scena con momenti di suspance.
I personaggi sono descritti molto approfonditamente, dando quella sensazione di concretezza, come se si potessero toccare, e lo stesso avviene con gli ambienti.
L’atmosfera descritta è abbastanza lugubre, ma non eccessivamente, così che Marolla riesce a tenere il lettore in perenne stato d’animo di ansia e attesa, ma non lo terrorizza al punto da impedirgli di continuare la lettura.
Un romanzo travolgente che pur trattando un argomento lungamente sfruttato, i medium e i fantasmi, sa gestirli in modo totalmente nuovo creando un noir spettacolare.

Samuel Marolla nasce a Milano. Dopo essersi diplomato in sceneggiatura alla Scuola del Fumetto di Milano inizia a occuparsi di fumetto avventuroso e narrativa.
Nel 2007 inizia a lavorare con Edizioni XII.
Nel 2008 pubblica L’altalena, nel 2009 Archetipi e nel 2010 Carnevale.
Nel 2011 Edizioni XII pubblica la raccolta di racconti La mezzanotte del secolo.
Ha pubblicato anche con Mondadori nel 2009 Malarazza e nel 2012 Onryo, e ha iniziato come sceneggiatore con Sergio Bonelli Editore.

Source: ebook inviato dall’editore, ringraziamo Samuel dell’ufficio stampa Acheron Books

Tag:

Una Risposta to “:: Imago Mortis, Samuel Marolla (Acheron Books, 2016) a cura di Micol Borzatta”

  1. mrmaow Says:

    L’ha ribloggato su Quattro chiacchiere in compagniae ha commentato:
    Recensione pubblicata sul blog Liberi di Scrivere con cui collaboro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: