:: Intervista con Tess Gerritsen

by

tessCiao Tess. Grazie per aver accettato la mia intervista e benvenuta su Liberidiscrivere. Raccontaci qualcosa di te. Chi è Tess Gerritsen?

Sono una viaggiatrice, un’ esploratrice, e una persona curiosa che ama esplorare ogni sorta di argomenti nei suoi  romanzi.

Tu sei un medico. Perché sei diventata una scrittrice? Quando hai iniziato a scrivere?

Sono stata una scrittrice prima di diventare un medico. Ho scritto il mio primo romanzo quando avevo sette anni, e da sempre ho voluto essere un narratrice di storie. Ma mio padre mi ha detto che non avrei mai potuto mantenermi  se avessi fatto la scrittrice  e  mi consigliò di andare a medicina, dove almeno almeno avrei  potuto costruirmi una vita. L’ho fatto, sono diventata un medico, ma la mia passione di raccontare storie non mi ha lasciato. Così, quando ho avuto il mio primo figlio, ho preso una pausa per il congedo di maternità e  ho cominciato a scrivere di nuovo. Dopo diversi libri pubblicati, ho lasciato la medicina, e mi sono dedicata a tempo pieno ad essere una scrittrice. La carriera che  ho sempre voluto avere!

Cosa ne pensi delle eroine dei romanzi polizieschi contemporanei? Sempre vittime o femme fatale?

Eroine può significare qualsiasi cosa, proprio come le donne possono essere qualsiasi cosa – eroine, cattive, vittime, o conquistatrici. Oggi non ci sono limiti a ciò che una donna immaginaria può compiere. Ho notato, però, che i libri con le vittime di sesso femminile tendono a vendere meglio che i libri con vittime maschili. Questo perché la stragrande maggioranza dei lettori sono donne. La mia teoria è che ogni lettore – uomo, donna o bambino – si identifica più profondamente con la vittima. Se pensiamo che potremmo essere attaccati e uccisi, ci sentiamo più coinvolti nella storia.

tess1Sei femminista? Potresti dirmi qualcosa sulla condizione della donna nella letteratura?

Sì, mi considero una femminista. Anche se forse non consapevolmente trasmetto questo nelle mie storie, ma alle mie  eroine capita spesso di essere realizzate e di successo, perché questo è il mondo che vedo intorno a me. In medicina, per esempio, la maggior parte degli studenti di medicina sono donne. Ho sempre avuto vicino donne molto intelligenti e di successo, che è il tipo di eroina che amo ritrarre.

Raccontaci qualcosa della tua città. Qual è il tuo background?

Sono cresciuta in California, nella città di San Diego, con genitori etnicamente cinesi. Ora vivo, nello stato del Maine, nel nord-est, vicino al Canada. E’ un bel posto, con un litorale molto roccioso, e numerose foreste. E ‘molto tranquillo qui, e la mia città ha solo circa 5.000 persone. Bisogna essere in grado di affrontare inverni molto freddi, e le persone qui sono molto indipendenti e autosufficienti.

Quando non stai scrivendo, quali sono i tuoi modi preferiti di rilassarti?

Amo viaggiare! Non c’è niente di meglio che prendere la valigia e volare in un posto nuovo. Amo anche suonare il violino, e molti miei amici sono musicisti. Una volta al mese, ci ritroviamo per una "jam session", in cui suoniamo insieme.

Come hai preso l’idea per il tuo primo libro?

HARVEST è stato il mio primo thriller, e aveva per tema il mercato nero degli organi umani. Ho avuto l’idea da un agente di polizia, che era stato in viaggio in Russia. Ha sentito dire che prendevano gli orfani per le strade di Mosca, e li spedivano in altri paesi, come donatori di organi. Ero così terrorizzata dall’idea che ho deciso di trasformarla in un romanzo poliziesco, che è diventato il mio primo grande bestseller.

tess2Quali sono state le tue prime influenze?

I libri per bambini. Sono cresciuta amando i romanzi gialli per ragazzi di Nancy Drew , così come gli scrittori di fantascienza come Isaac Asimov e Ray Bradbury. Ma devo a  mia madre il mio amore per la lettura,  ha sempre letto con me, ogni sera prima di andare a dormire.

Raccontaci qualcosa del tuo esordio. La tua strada verso la pubblicazione.

Ho cominciato scrivendo romanzi d’amore, perché è un genere che amavo leggere. Dopo due romanzi inediti, ho venduto il mio terzo romanzo a Harlequin Intrigue: CALL AFTER MIDNIGHT, in cui una donna scopre che  il marito morto aveva una vita segreta come spia. Ho scritto un totale di nove romanzi d’amore, e poi mi è venuta l’idea per il mio primo thriller medico, HARVEST. Che è stato il mio primo grande bestseller, e da allora ho scritto sempre thriller.

Puoi dirci qualcosa sui tuoi libri? Quale è il tuo preferito?

Questa è una domanda davvero difficile, perché amo ognuno dei miei libri. Direi che personalmente i miei favoriti sono THE BONE GARDEN e GRAVITY.Ma i miei fans sembrano amare di più THE SURGEON e VANISH.

Chi sono i tuoi scrittori preferiti?

Barbara Kingsolver e Stephen King.

I tuoi personaggi di fantasia sono spesso molto simili a te? Ci sono pezzi autobiografici?

Maura Isles è più simile a me. Siamo entrambe riservate, tranquille, e crediamo nella scienza. Altri piccoli dettagli della sua vita, da quale auto guida a quali vini preferisce, sono anche presi dalla mia vita. Lei è andata anche alla mia stessa università e alla mia scuola di medicina!

Mi piacerebbe parlare di “ The Surgeon “. Che tipo di ricerche hai fatto sui serial killer?

Ho letto diversi libri di testo sulla psicologia dei serial killer, ma non ho consultato esperti in particolare. Ho sentito che la parte più importante per capire il personaggio è semplicemente quella di immaginare il mondo attraverso i suoi occhi. Se io sono un predatore, come faccio a guardare le altre persone? Come faccio ad analizzare una vittima? Come faccio a scegliere la mia preda? È tutta una questione di essere in grado di immergersi completamente nella personalità di qualcun altro. E ‘stata un’esperienza sconvolgente, ma penso davvero di essere andata al cuore di chi "The surgeon".

Jane Rizzoli è un personaggio interessante. Può raccontarci qualcosa su di lei?

Lei è un po’ la somma di un certo numero di donne agenti di polizia che ho incontrato. Lavorano in una professione molto maschile, e devono essere molto forti e molto brave in quello che fanno per essere accettate. Mi sono d
ivertita un sacco a creare Jane perché è così diversa da me. Lei è impulsiva, irascibile, e incredibilmente coraggiosa. Io non sono nessuna di queste cose. Così, quando scrivo dal punto di vista di Jane, devo far finta di essere qualcun altro.

tess3Raccontami qualcosa del tuo ultimo romanzo.

ICE COLD (che sarà pubblicato negli Stati Uniti questa estate) è un libro di Jane e Maura. Durante un viaggio in Wyoming (nella zona occidentale degli Stati Uniti), lei e alcuni amici nel corso di una tempesta di neve devono mettersi al riparo in una città deserta dove tutta la gente è svanita. Ci sono ancora i pasti sui tavoli, e gli animali sono stati lasciati a morire di fame. Dove sono tutti? Maura si rende conto ben presto che qualcosa di terribile è accaduto agli abitanti.

Ti  piaciono i  giallisti scandinavi? Cosa ne pensi di questo fenomeno? Stieg Larsson, Jo Nesbø?

Ho  solo familiarità con Stieg Larsson, così non posso davvero dire troppo sui giallisti scandinavi. Ma mi piace il fatto che il genere crime è diventato internazionale, e si ha la possibilità di vedere punti di vista che sono nuovi per noi negli Stati Uniti

Raccontami qualcosa di divertente su di te.

Quando ero più giovane, amavo andare alle convention di Star Trek. Ho anche avuto un paio di orecchie di Vulcan!

Ti piace la poesia? Chi è il tuo poeta preferito?

Temo di non essere proprio una fan della poesia. Dico alle persone non sono abbastanza intelligente per capirla!

Cosa stai leggendo in questo momento?

Sto leggendo diversi altri autori, i cui libri saranno in uscita quest’anno.

Hai molti fan. Qual è il tuo rapporto con i tuoi lettori?

Rispondo a tutte le e-mail che  mi mandano. Amo incontrare i miei fan. E regalo un numero infinito di segnalibri ad ogni lettore che mi manda una busta affrancata!

Eventuali consigli per gli aspiranti scrittori?

Leggere, leggere, leggere. La  migliore cosa per uno scrittore, è vedere ciò che gli altri autori hanno prodotto. E quando si inizia a scrivere, non bisogna scoraggiarsi troppo facilmente. Non ho mai imparato a fermarmi e rivedere quanto ho scritto, ma è importante  per scrivere tutto il percorso fino alla fine della storia. E ‘impossibile sapere esattamente dove hai intenzione di andare fino a quando non hai scritto la prima bozza. Una vicenda può cambiare mentre si sta scrivendo la storia, e basta sentire la tua strada attraverso le tenebre.

Il_club_mefistofele2486_imgNuovi progetti per versioni italiane dei tuoi libri?

Io credo che i diritti italiani sono stati acquistati per tutti i miei thriller, e mi auguro solo di fare bene in Italia!

Il tuo esordiente preferito?

Di recente ho letto un romanzo crime meraviglioso dell’esordiente John Verdon intitolato THINK OF A NUMBER. Sarà pubblicato entro la fine dell’anno.

Progetti di film tratti dai tuoi libri?

Una serie TV con Rizzoli e Isles che inizieranno a trasmettere questa estate, sul canale TNT negli Stati Uniti, mi auguro che anche le emittenti straniere ne acquistino i diritti, in modo che i miei lettori in tutto il mondo possano vedere lo spettacolo! La star Angie Harmon, interpreterà Jane, e Sasha Alexander (la nuora di Sophia Loren) farà Maura.

Che cosa è la libertà per te?

Essere in grado di cancellare tutti i miei impegni e prendere la valigia, e viaggiare in qualche luogo esotico. Sono stata in tutto il mondo, ma ci sono molti posti che ho ancora nella mia lista dei luoghi che ho bisogno di vedere.

Stai scrivendo adesso? Può dirci qualcosa sul tuo nuovo romanzo?

Ho appena finito il libro ICE COLD, e ho iniziato una nuova storia che ha a che fare con un assassinio di massa nella Chinatown di Boston. E ‘un altro libro di Jane e Maura, ed esplora antichi racconti popolari cinesi e le arti marziali. Mi sto divertendo moltissimo!

Una Risposta to “:: Intervista con Tess Gerritsen”

  1. chopy Says:

     Complimenti a tutti… ottimo lavoro…
    Oggi ti porto in dote una pioggia viola con la speranza che lavi via questo gelo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: