:: Gruppo di lettura – Gli aquiloni di Romain Gary

by

Gli aquiloniBentrovati, ho scelto come libro per il prossimo incontro del nostro gruppo di lettura un libro bellissimo: Gli aquiloni di Romain Gary.

Che ne dite di leggerlo assieme a me?

Ci incontreremo tutti qui sul blog sabato 21 marzo alle ore 18.00 per discuterne assieme.

Ci conto! e soprattutto buona lettura!

È un giorno d’ombra e sole degli anni Trenta quando, dopo essersi rimpinzato e assopito sotto i rami di una capanna, Ludo scorge per la prima volta Lila, una ragazzina biondissima che lo guarda severamente da sotto il cappello di paglia. Ludo vive a Cléry, in Normandia, con suo zio Ambroise, «postino rurale» tornato pacifista dalla Grande guerra e con una inusitata passione: costruire aquiloni. Non è un costruttore qualunque. Da quando la “Gazette” di Honfleur ha ironicamente scritto che gli aquiloni dell’«eccentrico postino» avrebbero reso famosa Cléry «come i pizzi hanno costituito la gloria di Valenciennes, la porcellana quella di Limoges e le caramelle alla menta quella di Cambrai», Ambroise è divenuto una celebrità. Belle dame e bei signori accorrono in auto da Parigi per assistere alle acrobazie dei suoi aquiloni, sgargianti strizzatine d’occhio che il vecchio normanno lancia in cielo. Anche Lila vive in Normandia, benché soltanto in estate. Suo padre non è, però, un «postino spostato». È Stanislas de Bronicki, esponente di una delle quattro o cinque grandi dinastie aristocratiche della Polonia, detto Stas dagli amici dei circoli di giocatori e dei campi di corse. Un finanziere che guadagna e perde fortune in Borsa con una tale rapidità che nessuno potrebbe dire con certezza se sia ricco o rovinato. L’incontro infantile con Lila diventa per Ludo una promessa d’amore che la vita deve mantenere. Il romanzo è la storia di questa promessa, o dell’ostinata fede di Ludo in quell’incontro fatale. Una fede che non viene meno nemmeno nei drammatici anni dell’invasione tedesca della Polonia, in cui Lila e la sua famiglia scompaiono, e Ludo si unisce alla Resistenza per salvare il suo villaggio dai nazisti, proteggere i suoi cari e ritrovare la ragazzina biondissima che lo guardava severamente da sotto un cappello di paglia.

Alcuni consigli su come reperire il libro:

Averlo già in casa.

Cercandolo online sugli store online in formato digitale.

Cercandolo in prestito nella versione digitale nella vostra biblioteca rionale.

Tag: ,

8 Risposte to “:: Gruppo di lettura – Gli aquiloni di Romain Gary”

  1. Isabella Says:

    Lo cerco domani in libreria

    • Shanmei Says:

      Prima telefonagli, ordinalo per telefono. e vedi se fanno consegne a domicilio. O puoi vedere se la tua biblioteca rionale ha edizioni digitali da dare in prestito. A sabato 21! Vedrai è molto bello.

    • Isabella Says:

      Mi dispiace che l’incontro sia già chiuso, non l’ho finito però mi sta piacendo molto.

  2. Su quarantena, prevenzione e Segnalibri#2 | Translature Says:

    […] che esiste già un gruppo di lettura su u blog, come avevo pensato di farlo io tempo fa, su LiberiDiScrivere. Quindi, a chi andrà a genio di leggere il romanzo Gli Aquiloni di R. Gary, ecco una buona […]

  3. Shanmei Says:

    Possiamo iniziare, se qualcuno vuole intervenire è il benvenuto.

  4. Shanmei Says:

    Immagino non ci sia nessuno, con rammarico chiudo l’incontro.

  5. Isabella Says:

    Ciao Giulietta, io ci sono.

    • Shanmei Says:

      Sì, l’incontro era per le 18,00, ho aspettato mezz’ora, poi non vedendo nessuno ho chiuso l’incontro. Comq è un bellissimo libro, sono contanta che tu lo stia leggendo. Alla prossima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: