:: Dal 28 giungo il festival Tener-A-Mente anima il Vittoriale dannunziano a cura di Viviana Filippini

by

Cover TeneramenteTener-A-Mente è come il ricordare un qualcosa che si è sperimentato e che ci ha lasciato un segno o un emozione indelebile nella vita. Questo è quello che vuole continuare a fare il Festival artistico culturale del Vittoriale di Gardone Riviera in provincia di Brescia, che prenderà il via Venerdì 28 giugno con il concerto di Mario Biondi. La rassegna, giunta alla terza edizione,  è organizzata dalla  re: think-art in collaborazione con la Fondazione Il Vittoriale degli Italiani che da tre anni è lo scenario di una serie di spettacoli nei quali convergono artisti del mondo della musica, del teatro e del cinema di importanza nazionale ed internazionale.  Gli spettacoli previsti per la programmazione estiva sono 13 e si svilupperanno da Venerdì 28 giugno fino al 9 settembre.
Tra i tanti artisti coinvolti  oltre all’apertura tra il Jazz e il soul con Mario Biondi spiccano  Keith Jarreth  (21 luglio ) e David Byrne (9 settembre). Accanto a loro si innesta la fervente creatività del pianista Stefano  Bollani (3 agosto) e di Elio e le storie tese (13 luglio), le originali accoppiate artistiche tra i comici  Ale&Franz con Enrico Ruggeri (14 luglio) e il duo di Gino Paoli con Danilo Rea (20 luglio). Tornano al Vittoriale Ludovico Einaudi (3 luglio) con In a time lapse e Vinicio Capossela (6  agosto) con il suo Rebetico Gymnastas. Tra i tanti appuntamenti in cartellone che si possono consultare al link http://www.anfiteatrodelvittoriale.it/pag.asp?n=101&t=Cartellone,  da ricordare anche l’omaggio che l’attore Filippo Timi farà a d’Annunzio, in uno spettacolo fortemente voluto dal presidente della Fondazione, Giordano Bruno Guerri, noto scrittore, storico e  saggista.
Due sono le importanti novità della stagione 2013 di Tener- A-Mente, evento che nell’edizione del 2012 ha raccolto quasi 16.000 spettatori provenienti da tutta Italia e dall’Estero.
La prima sono le  visite guidate sul tema “I luoghi della parola e dell’arte” proposte dalla fondazione e rivolte  agli spettatori del Festival, che avranno la possibilità di  andare alla scoperta di quegli spazi del parco del Vittoriale (la Nave Puglia, il colle dove si trova il museo del Mas e il Laghetto delle Danze)  dove vennero messe in scena rappresentazioni artistiche teatrali e musicali ai tempi di d’Annunzio. Tra i vari luoghi da ricordare anche il cinema privato del Vate, che aveva un forte passione per i cartoni animati come “Braccio di ferro rigattiere” e Gatto pazzo al Polo Nord”.
La seconda è la consolidata partnership tra il Festival e alcune aziende del settore enogastronomico. Un rapporto che si sta consolidando sempre più, dando vita ad un collaborazione nella quale il pubblico, oltre a deliziare l’udito e la vista con gli spettacoli che offre il Vittoriale, potrà compiacere il proprio palato con le proposte enogastronomiche proposte all’interno della cornice del festival Tener- A-Mente.
Per maggiori informazioni su prenotazioni, offerte speciali, promozioni, acquisto dei biglietti e possibili variazioni del calendario visitate il sito http://www.anfiteatrodelvittoriale.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: