:: Recensione di All’ombra di… lui di Dania Manti e Pasquale Romeo a cura di Cristina Marra

by

copertina_allAll’ombra di… lui”  – Dania Manti e Pasquale Romeo – Armando editore di Cristina Marra
 
Chi è lui? Uno dei tanti minori violati, offesi, oltraggiati e privati del loro diritto all’infanzia, una vittima di violenze sessuali.  All’ombra di questi bambini mortificati nel corpo, nell’anima, e nella mente, una criminologa e uno psichiatra danno voce alle loro storie e ai loro silenzi. Sono Dania Manti e Pasquale Romeo gli autori di “All’ombra di…lui” (Armando editore, pagg.96, euro 8,00). Gli autori affrontano il delicato e purtroppo attualissimo argomento della pedofilia e della prostituzione minorile partendo dalle loro esperienze professionali nella difficile realtà dell’abuso.
Il volumetto di appunti di clinica giudiziaria su pedofilia e prostituzione dei minori fa parte della collana  “Uroboros” curata da Pasquale Romeo ed è introdotto dal magistrato Fabio Roia.
É un libro nato dalla testa e dal cuore di due “addetti ai lavori” ed è frutto della convergenza e dell’alternanza di punti di vista, ricerche scientifiche e indagini sul campo. Romeo e Manti sono da anni impegnati nel campo di crimini a sfondo sessuale.
Dania Manti è avvocato e criminologa clinica è responsabile della IV sezione della Squadra Mobile della Questura di Roma. Insignita dell’onorificenza di ufficiale al merito della Repubblica e nel 2008 intraprende la professione forense e attualmente è consulente della commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia.
Pasquale Romeo è psichiatra e psicoterapeuta, lavora al Centro degli Abusi sessuali e al servizio per la Salute sessuale di Reggio Calabria ed è responsabile di psichiatria e psichiatria forense nel  gruppo di ricerca Scienze medico-legali dell’Università di Siena oltre ad essere autore di numerosi saggi scientifici.
“All’ombra di …lui” è una trattazione sulle difficoltà vissute e comunicate dai minori abusati e su tutti coloro che restano coinvolti nel processo di sofferenza vissuto e elaborato dalle piccole vittime: specialisti, investigatori e familiari. Il libro introduce anche alle normative e agli strumenti di tutela da adottare in casi tanto difficili a causa del turbamento che inducono. Non solo informazione ma invito alla  riflessione: “ci piacerebbe tradurre al lettore” – scrivono gli autori nell’introduzione – “le enormi difficoltà che si incontrano per rispondere alle istanze di chi, malauguratamente, si trova a vivere il dramma di un figlio  abusato e di quanto sia difficile articolare un’indagine di polizia giudiziaria, una inchiesta psicologica che abbia la pretesa di avere raggiunto un apprezzabile margine di verità, nonché della soddisfazione di tutte le amarezze quando si riesce a recuperare e ad indirizzare il futuro di un bambino”. Non basta inasprire le pene nei confronti di coloro che abusano, perchè la violenza sui minori è un crimine “di straordinaria complessità e soprattutto se non si è vissuto il dramma di sentirsi impotenti e incapaci di fronte al dolore e allo smarrimento dei minori vittime di violenza” e non si può comprenderlo senza uno studio approfondito di una tematica multidisciplinare come lo è questa.
Se lo psichiatra traccia i percorsi sociali che conducono al e alla pedofilia fino a soffermarsi sull’abuso, sulle reazioni dei minori abusati, sul rapporto dei media col fenomeno e sui diversi profili dei pedofili, l’investigatore delinea le dinamiche che si attivano durante un’indagine, comprese eventuali simulazioni di reato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: