Carriera criminale di Clelia C. L' ascesa. Storia a fumetti di camorra coniugata al femminile

by

cleliaFa il suo prepotente ingresso nel mondo del fumetto un personaggio scomodo: la camorra. Questa è la pericolosa e sovversiva idea, anzi la scommessa di un grande del fumetto e dell’editoria italiana Luigi Bernardi, si avete capito bene il creatore di quell’insuperabile Fantomas a fumetti. Indignerà i ben pensanti, appassionerà i cultori, scardinerà certezze e mostrerà i mille volti del male con la forza di un calcio in pieno volto. Ma ora veniamo alla storia.  Anche la camorra sta cambiando, non è più una cosa da uomini. Nuove donne, dure, determinate, si muovono e prendono le redini della criminalità organizzata e Clelia C è una di queste. Bella , giovane, spietata questa nuova eroina nera si muove per i vicoli degradati di Napoli, vive con rabbia e le regole camorristiche scandiscono i suoi giorni. Soldi sporchi, soldi facili, troppi soldi, soldi macchiati di sangue. Questo sembra il filo conduttore che inquina  le coscienze e avvelena la società. E così nella Napoli del dopo terremoto degli anni 80 Clelia Conti intraprende la sua ascesa e consuma la sua vendetta. Figlia di un avvocato della mafia, impara presto per gioco ad uccidere per affermarsi. Dopo anni in America torna a Napoli per vendicare l’omicidio del padre. Una storia di omicidi, di sangue, di violenza, una storia senza eroi. Ma il crimine ormai è cambiato come dicevamo prima oltre al forte ruolo delle donne, ora non è più solo fatto di sparatorie in mezzo ai mercati, di agguati dove nessuno ha visto niente, oggi il potere si gioca nei grandi affari, nelle speculazioni edilizie, nei grandi capitali sporchi investiti in borsa. Una realtà dura , drammatica, colpevolmente tollerata.  Il sogno camorristico di questa donna tragicamente vincente diventa metafora del desiderio sempre più grande di ottenere ricchezza e potere scavalcando l’etica, ignorando l’umana pietà, abolendo le più semplici leggi del vivere civile. Temi forti questi trattati in questa graphic novel, a cui Luigi Bernardi ha affidato la realizzazione grafica alla talentuosa Grazia Lobaccaro anch’essa donna del sud . Primo di due volumi, il secondo si intitolerà Il Trionfo e uscirà questa primavera. Edizioni Bd, prezzo contenuto solo 9 euro   di cui vi assicuriamo non ve ne pentirete.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: