Wonder Woman Warbringer (Il Castoro, 2020) di Leigh Bardugo e Louise Simonson, a cura di Elena Romanello

by

La casa editrice Il Castoro amplia il suo sguardo sull’immaginario fantastico per un pubblico giovane e non solo, proponendo una graphic novel recente sulle origini di Wonder Woman, in quest’anno senza fiere del fumetto e dove non si sa quando uscirà il secondo capitolo cinematografiche delle avventure di quella che è un’icona femminista per antonomasia.
Nell’attesa, è senz’altro interessante immergersi nelle nuove avventure della principessa delle Amazzoni, raccontate in un’ottica diversa rispetto alle storie che si sono succedute da William Moulton Marston in poi, in un universo creato da tre donne, tra storia, disegni e adattamento.
Nella storia raccontata nel volume troviamo Diana, desiderosa di mettersi alla prova con le sue leggendarie sorelle guerriere, sull’isola di Themyscira: ad un certo punto però trasgredisce la legge delle amazzoni, salvando una mortale, Alia Keralis, ragazza alla deriva nel mare intorno all’isola e a rischio di vita.
Alia però non è una semplice ragazza del mondo esterno, è una Warbringer, discendente diretta di Elena di Troia, destinata a provocare un’era di guerre e catastrofi.
Sulle sue tracce, ci sono infatti varie fazioni, mortali e divini, che vogliono o ucciderla o impossessarsi di lei per usarla come arma: Diana e Alia si trovano a dover fuggire insieme per cercare di salvare i loro mondi.
Una storia indipendente rispetto alle altre su Wonder Woman uscite anche in tempi recenti, capace di rifondare un personaggio e un universo, ricordando i forti legami con l’immaginario dei miti e non dimenticando le sapienti mescolanze tra universi diversi del fantastico che sa fare, per esempio, un Neil Gaiman, a cui lo stile grafico si rifà in vari punti.
Wonder Woman Warbringer è senz’altro per le nuove generazioni, che hanno conosciuto il personaggio grazie al film con Gal Gadot, ma piacerà anche ai fan più anziani, quelli che ricordano i telefilm con Linda Carter e la stagione di fumetti di DC Comics dei decenni passati, testimoniando come certi personaggi sappiano reincarnarsi sempre in mille nuove vite e avventure.
Del resto, la forza dei super eroi e super eroine dei comics è proprio quella di vivere nuove storie grazie ad autori e autrici che, in ogni generazione, continuano a raccontare le loro gesta guardando anche al mondo di oggi e ai suoi cambiamenti e sapendo sempre appassionare fan vecchi e nuovi.


Leigh Bardugo è autrice bestseller del New York Times con i suoi racconti brevi e romanzi fantasy di enorme successo, tra cui la serie fantasy Grishaverse che ha venduto oltre tre milioni di copie nel mondo. È nata a Gerusalemme, cresciuta nella California del Sud, e si è laureata all’università di Yale. Ora vive e scrive a Los Angeles.
Louise Simonson scrive fumetti su mostri, fantascienza, supereroi, e personaggi fantasy. È autrice di molti titoli bestseller per Marvel e DC Comics. Ha scritto anche molti libri per bambini. È sposata con il fumettista Walter Simonson e vive vicino a New York City.
Kit Seaton è cresciuta nutrendosi di fumetti, cartoni animati e tonnellate di fiabe illustrate. Ha fatto molti lavori prima di trovare finalmente la sua strada come fumettista. Ha conseguito un master in illustrazione e ha insegnato in diverse università. Divide casa con il suo gatto Gus e un cagnolino di nome Panya nell’entroterra nord-occidentale.

Provenienza: libro del recensore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: