Torino che legge sotto la Mole a cura di Elena Romanello

by

TCL-2019In attesa del Salone del libro, dall’8 al 15 aprile Torino è ancora capitale del libro con la manifestazione Torino che legge, che coinvolge vari luoghi, legati alla lettura e non.
La manifestazione è giunta al quinto anno ed è nata per celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore istituita dall’UNESCO: stavolta è anticipata e non avviene intorno al 23 aprile, giorno di san Giorgio, san Jordi, perché non c’è più il gemellaggio con Barcellona, a causa dei problemi della Catalogna.
Torino che legge coinvolgerà biblioteche, librerie, scuole, musei, teatri, cinema, case del quartiere, enti, associazioni e fondazioni, circoli, piazze, corsi, giardini e perfino un tram storico che gira per la città.
Gli eventi in programma sono oltre 500, per grandi e piccoli e per tutti i gusti. Tra i nomi ospiti si segnalano Giuseppe Culicchia, Gianni Farinetti, Christian Frascella, Margherita Giacobino, Margherita Oggero, Bruno Gambarotta, Carlo Greppi, Elena Loewenthal, Valeria Parrella, Alessandro Perissinotto, Enrico Pandiani.
Non sarà solo Torino ad essere coinvolta nella manifestazione: quest’anno parte infatti Piemonte che legge, realizzato in collaborazione con la Regione e che vedrà protagonista, oltre che l’area metropolitana del capoluogo sabaudo anche il territorio piemontese, con il coinvolgimento di tanti soggetti pubblici e privati.
Si parte lunedì alle 17 con l’inaugurazione della nuova sede delle Biblioteche civiche torinesi, in via Zumaglia 39, durante la quale ci sarà la premiazione dei lettori forti delle Biblioteche civiche e l’inaugurazione di BILL – la Biblioteca della legalità.
Tra i vari eventi in programma, la celebrazione del Centenario della nascita di Primo Levi, con letture e altri momenti di incontro, come la lectio magistralis alla Cavallerizza di Marco Belpoliti, la mostra Viaggio alla Luna: luna “sognata” e luna “raggiunta” alla Biblioteca civica centrale in via della Cittadella realizzata in collaborazione con il Mufant, Museo del Fantastico e della Fantascienza, da venerdì 5 a sabato 20 aprile, e  la personale di foto di Claudio Montecucco CHI LEGGE – Read. Lire. Legĕre., alla Biblioteca Archimede di Settimo torinese presso la Biblioteca Archimede.
Inoltre ci sarà spazio per tutti i progetti di gruppi di lettura dei quartieri legati alle Biblioteche civiche: La 5 che legge’, Leggere alla 4, Passaggio a Nord Ovest, Leggere a Borgo Po, LeggerMente, LIBERinbarriera e Libri in Corso.
Per tutti coloro che acquisteranno un libro nelle librerie aderenti alla manifestazione ci sarà inoltre un buono per un ingresso ridotto alla mostra Steve McCurry. Leggere, che è in corso presso la Corte medievale di Palazzo Madama.
Il programma completo è nel sito ufficiale Torino che legge.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: