:: Free Book #Giveaway: Un romanzo inglese di Stephanie Hochet

by

un romanzo inglese

Ecco il libro scelto per il primo giveaway del 2018: una copia cartacea di Un romanzo inglese di Stephanie Hochet messa gentilmente a disposizione dall’editore Voland e da Marco che ringraziamo.

Come si partecipa?

E’ semplice: commentando questo post e scrivendo quale è il titolo del romanzo inglese che avete più amato e le ragioni di questo amore. Tra tutti i partecipanti verrà estratta copia del romanzo più alcuni adesivi di Liberi.

Alcune regole:

  • Possono partecipare a questo giveaway tutti i lettori di Liberi (maggiorenni) residenti in Italia (non effettuerò spedizioni all’estero).
  • Si partecipa commentando questo post e rispondendo alla domanda secondo le modalità sopra riportate.
  • Nessun acquisto è necessario. Ogni persona può partecipare con un solo commento.
  • Il libro è messo a disposizione dall’editore, io mi occuperò della spedizione.
  • Il vincitore non è obbligato a recensire il libro. Ma se poi vuole lasciare un commento, sempre a questo post sarà molto gradito, come una foto che dimostra che l’ ha ricevuto. Se lo recensite sul vostro blog, segnalate che l’avete ricevuto gratuitamente tramite il blog Liberi di scrivere.
  • Il giveaway apre oggi sabato 6 gennaio e termina sabato 27 gennaio. Il vincitore sarà avvertito per email lunedì 29 gennaio e dovrà fornire un indirizzo valido per la spedizione.
  • C’è una soglia minima di partecipanti: devono partecipare almeno 10 lettori altrimenti il giveaway sarà annullato (e io mi tengo il libro 🙂 )
  • Gradita, ma non obbligatoria, una foto che testimoni il ricevimento del libro.

Ecco è tutto! Partecipate numerosi!

Vince: Isabella.

Tag: , ,

10 Risposte to “:: Free Book #Giveaway: Un romanzo inglese di Stephanie Hochet”

  1. Antonella Montesanti Says:

    Dai rompo il ghiaccio, adorando leggere ogni occasione è buona. Il romanzo inglese che ho amato è stato, tra gli altri, Tre uomini in barca, di Jerome K. Jerome, l’esilarante viaggio di questi tre uomini sul Tamigi, costellato da aneddoti e imprevisti comici che trascinano inevitabilmente il lettore in una risata. Già fin dalla progettazione del viaggio ricordo che risi come una matta da sola, perché sembrava che dovessero chissà dove e dovessero compiere chissà quale grande impresa.

  2. luigi8421 Says:

    Canto di natale di Dickens è di certo il mio libro inglese preferito. Rimarrà sempre magico!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

  3. Isabella Mantovani Says:

    Stay di Tamara Ireland Stone..mi è piaciuto molto perche’ parla di questo amore fra due giovani ma in epoche diverse..dove lui viaggia nel tempo per incontrarla..amo molto questo tipo di storie
    bebatag@gmail.com

  4. Daniela Says:

    “Il sogno più dolce” di Doris Lessing, perché è il primo romanzo che ho letto di questa scrittrice che amo molto.

  5. Viviana Says:

    Gita al Faro della Woolf , perchè l’autrice fa un ritratto emotivamente toccante della propria madre, e lo fa grazie a dei personaggi letterari che rappresentano la sua famiglia. Questo libro ci porta dentro alla vita di una donna e dei sacrifici che fece per crescere i figli, poi quello che accade a metà del romanzo, fa capire quanto la mancanza del Faro dei Ramsay (la madre intendo) gravi su tutti.

  6. Ilaria Says:

    Se non si parla di soli romanzi dico senza indugio “Amleto”. Per quanto riguarda la narrativa, “Il signore delle mosche” di William Golding.

  7. Chiara Nuvola Says:

    Cime tempestose di Emily Brontë: l’ho letto durante la mia adolescenza e mi innamorai delle atmosfere e della storia d’amore tragica. Da allora ho sempre un debole per le storie di amore ma amare.

  8. la lettrice vis-à-vis Says:

    La Guida Galattica per Autostoppisti, di Douglas Adams. Perché arguzia, intelligenza, humour e un asciugamano, custoditi da una rassicurante copertina anti-panico, sono stati i miei migliori compagni di viaggio, fin’ora

  9. Isabella Says:

    Il romanzo inglese che più mi è piaciuto è ”Il nostro comune amico” di Dickens perché lo considero il più particolare e interessante di questo grande scrittore per la sua trama e per gli intrecci della storia.

  10. dilorenzo76 Says:

    cime tempestose ovviamente l’ho divorato almeno tre volte e l’ho prestato alle mie fedeli amiche mi è piaciuto tantissimo per la trama e l’ambientazione.
    Marianna Di Lorenzo
    dilorenzomarianna07@gmail.com

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: