:: Free Book #Giveaway: I tre moschettieri di Alexandre Dumas

dumas

Sono davvero felice di annunciare il libro scelto per il giveaway di ottobre: I tre moschettieri (Les trois mousquetaires) di Alexandre Dumas!

Ho scelto un classico, tra i classici, in formato cartaceo nella bella traduzione di Giuseppe Aventi, BUR Rizzoli aprile 2016. Non tutti l’ hanno letto, o forse è meglio dire non tutti hanno una copia nella loro libreria personale. O ne vogliono semplicemente una copia per regalarla. E’ un giveaway per ragazzi, ma anche gli adulti sono benvenuti.

Come si partecipa?

E’ semplice: commentando questo post con i motivi per cui questo libro dovrebbe essere ancora letto dopo tanto tempo, fu pubblicato nel 1844. E rispondendo (alla mail del blog liberidiscrivere@gmail.com) a questa semplice domanda: quale era il nome di nascita di Milady de Winter? Tra chi risponderà correttamente sarà estratto il vincitore.

Alcune regole:

  • Possono partecipare a questo giveaway tutti i lettori di Liberi (maggiorenni) residenti in Italia (non effettuerò spedizioni all’estero).
  • Si partecipa commentando questo post e rispondendo alla domanda secondo le modalità sopra riportate.
  • Nessun acquisto è necessario. Ogni persona può partecipare con un solo commento.
  • Il libro è un mio acquisto, io mi occuperò della spedizione.
  • Il vincitore non è obbligato a recensire il libro. Ma se poi vuole lasciare un commento, sempre a questo post sarà molto gradito, come una foto che dimostra che l’ ha ricevuto. Se lo recensite sul vostro blog, segnalate che l’avete ricevuto gratuitamente tramite il blog Liberi di scrivere.
  • Il giveaway apre oggi martedì 10 ottobre e termina lunedì 30 ottobre. Il vincitore sarà avvertito per email martedì 31 Ottobre e dovrà fornire un indirizzo valido per la spedizione.
  • C’è una soglia minima di partecipanti: devono partecipare almeno 10 lettori altrimenti il giveaway sarà annullato (e io mi tengo il libro 🙂 )
  • Gradita, ma non obbligatoria, una foto che testimoni il ricevimento del libro.

Ecco è tutto! Partecipate numerosi ed è educhiamo i ragazzi alla lettura già da piccoli, è un dono che li accompagnerà per tutta la vita.

Ecco il vincitore: Antonella Montesanti

Tag: , ,

14 Risposte to “:: Free Book #Giveaway: I tre moschettieri di Alexandre Dumas”

  1. Davide Mana Says:

    Oltre ad essere un classico della letteratura europea, il romanzo di Dumas è uno dei capisaldi della letteratura avventurosa.
    E non è poi solo un romanzo per ragazzi.

  2. luigi8421 Says:

    I tre moschettieri è un grande classico della letturatura mondiale e come ogni classico ha qualcosa da insegnare. Ricordo che lo lessi da bambino e lo adorai. Ma di quella copia non so cosa ne è stato 😦
    Partecipo volentieri al give, ti mando la risposta alla domanda per mail.
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

  3. NotLoved Says:

    Ne ho sempre visto le rappresentazioni cinematografiche e/o televisive – quella della BBC mi piace in particolar modo – e mi sono sempre detta di recuperare il romanzo prima o poi.
    Non credo che sia una lettura solo per ragazzi e resta sempre attuale perché gli insegnamenti e i valori di amicizia, lealtà, solidarietà e giustizia che trasmette non passano mai di moda.

  4. illettorecurioso Says:

    Che bella idea! Ho già una copia del libro (che devo ancora leggere però), perciò lascerò che siano gli altri a partecipare 😊

  5. Raffaele Dobellini Says:

    Sono un lettore appassionato di romanzi storici, soprattutto se di autori classici come Dumas.
    I tre moschettieri più che un romanzo per ragazzi, è un interessante romanzo d’appendice che consente al lettore di immeggersi appieno negli intrighi politici e militari della Francia di inizio ‘600. A ciò si aggiunge che è il primo di una trologia che ha contribuito a rendere noti al grande pubblico fiugre come il cardinale Cardinale Richelieu o il duca di Buckingham.
    Spero di riuscire a vincerlo, anche perché è da tempo nella mia wishlist.

  6. Antonella Montesanti Says:

    Beh che dire? Credo di averlo “sbirciato “ a scuola ma mai letto! Quindi ben venga quest’occasione di leggere un classico!

  7. Germano Hell Greco Says:

    Ciao,
    mi ha sempre affascinato il fatto che I Tre Moschettieri fosse un romanzo d’appendice, credo che anche quest’aspetto, oggi, dovrebbe essere valorizzato e riproposto, per stimolare il pubblico alla lettura.
    E perché no, si potrebbe inziare proprio dal lavoro di Dumas.

  8. Maria Schininà Says:

    Volentieri commento il libro di Dumas, compagno delle mie scorribande di ragazzina fra muri a secco e mucche modicane! Dovremmo leggere di più! Per imparare anche a sognare. Questo dei moschettieri è entrato fra i miei libri preferiti durante la mia adolescenza preso da quelli di papà ragazzino e letto sotto gli alberi di carrubo all’ombra di una masseria del ‘700…quasi sentivo il rumore delle lame risuonare sotto nel baglio! E, anche se sono femminuccia, sognavo di entrare in un castello col mantello rosso e svolazzante dei moschettieri sguainando il fioretto (ma anche di indossare gli splendidi puntali della regina!).

  9. Ippolita Luzzo Says:

    Tutti per uno uno per tutti, la logica del gruppo contro l’isolamento e l’individualismo. Penso siano temi intramontabili e sempre di aiuto specialmente oggi relegati in rapporti col cellulare. Meglio i moschettieri

  10. Antonio Di Luzio Says:

    Leggerlo è sempre un divertimento. Anche il seguito, ed il seguito del seguito.
    Rileggerli, poi, è una necessità.

  11. Isabella Says:

    I tre moschettieri dev’essere letto perché è un grande classico,che emoziona e diverte con i suoi continui colpi di scena appassionanti

  12. Domenico Attianese Says:

    Beh, personalmente, perchè si tratta di uno dei classici che hanno influenzato molto la narrativa di genera moderna, e sarebbe ottimo riscoprirlo anche in questo suo ruolo di “antenato”.

  13. Salvio Says:

    I tre Moschettieri sono per me il libro del cuore, per due motivi: perché è stato il mio primo libro e perché mi è stato regalato da mio nonno.
    Un libro che ho riletto anche da grande, con piacere, nel ricordo vivo di chi me lo aveva donato.
    Credo che questo libro vada ancora letto per tre motivi fondamentali:
    1) è un romanzo d’appendice, un genere letterario che ritengo sia da riscoprire. Si parla tanto della crisi dei quotidiani e di come rilanciare l’editoria tradizionale e poi si dimentica la capacità di fidelizzazione che può avere un prodotto letterario come le feuilleton.
    2) “I tre Moschettieri” sono un romanzo d’appendice di alta qualità sia per la narrazione dei fatti avventurosi, sia per l’ambientazione storica e per la suspence, i colpi di scena, e le rivelazioni incredibili colpiscono l’emotività del lettore con molta efficacia.
    3) E’ un romanzo moderno benché datato: i personaggi maschili e femminili si confrontano su di un piano di sostanziale parità, pur nel rispetto dei ruoli e dei valori (di cui sono portatori) differenti.
    Un caro saluto e complimenti per la scelta.

  14. :: Notizie dai lettori | Liberi di scrivere Says:

    […] finalmente arrivato a Antonella il libro vinto grazie al Giveaway dedicato ai Tre Moschettieri, di Alexandre Dumas, ne abbiamo le […]

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: