:: C’era una svolta – 18 favole con un finale diverso, Autori Vari, (Quelli del Sabato, 2017)

nmOggi vi parlerò di un libro molto speciale, perchè speciali sono gli autori, i curatori, i disegnatori, e anche i lettori che lo leggeranno. E’ un libro di favole, forse le più famose della storia della letteratura, ma molto diverse da come noi tutti le abbiamo conosciute. Favole reinventate da 18 ragazzi ugualmente abili, dell’Associazione Quelli del Sabato, accompagnati da 18 autori professionisti, persone che han fatto della scrittura il loro mestiere. Ma chi sono Quelli del Sabato? Sono un gruppo di volontari e ragazzi speciali di Bellinzago Novarese, che si riuniscono il sabato, dal 1992, per attività ludiche e ricreative, e per sviluppare progetti come questo, questo bellissimo libro fatto di parole e immagini. Tutti conoscono le favole di Cenerentola, Cappuccetto Rosso, Il Gatto con gli Stivali. Ecco gli autori sono partiti da queste favole e le hanno modificate, ampliate, abbellite con la loro creatività. Scrittori come Christian Mascheroni, Luigi Romolo Carrino, Fulvio Ervas, Eduardo Savarese, a coppie con ragazzi come Gabriella, Antonio, Renata, Eva, hanno unito la loro fantasia per far nascere questo libro magico e coloratissimo. Se avrete la fortuna anche solo di sfogliarlo vedrete oltre alle storie, anche le immagini incredibili di Hikimi (Roberto Blefari), e una cura per i dettagli e i particolari davvero professionale.

Credo che tutti gli autori vadano citati (in ordine di apparizione):

Ester Armanino e Gabriella, Biagio Autieri e Manuela, Christian Mascheroni e Tiziana, Luigi Romolo Carrino e Dalila, Lella Costa e Antonio, Barbara Di Gregorio e Cosimo, Emiliano Poddi e Nicoletta, Eleonora Sottili e Andrea, Linda Griva e Massimo, Fulvio Ervas e Mauro, Ivano Porpora e Luigi, Maria Paola Colombo e Renata, Raffaele Riba e Roberta, Cristina Di Canio e Isabella, Eduardo Savarese e Ilaria, Errico Buonanno e Ylenia, Isabella Dilavello e Fabio, Martino Gozzi e Eva.

Source: libro inviato da Ilaria, volontaria dell’Associazione “Quelli del Sabato”, che ringrazio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: